50 ANNI DI MODA, DA DONNA A DONNA

L'azienda "Calzaturificio Emanuela" nasce nel 1956 come azienda individuale per mano del capofamiglia Luciano Passeri, che inizia a realizzare calzature da donna mettendo a frutto tutta la sua artigianalità e creatività, partendo da una piccola bottega nella cittadina di Petriano, nelle Marche, vicino alla cittadina di Urbino - patrimonio dell'Unesco e patria del pittore Raffaello Sanzio.

In una area segnata nei secoli dal senso estetico, le calzature Passeri si distinguono immediatamente per la loro ricercatezza e bellezza facendo in pochi anni parlare di se in tutta la provincia e spingendo il fondatore ad ingrandire la piccola azienda di famiglia. Luciano mette a frutto la sua passione e la sua bravura e costruisce una fabbrica moderna senza mai far venir meno la parte artigianale che rappresenta la vera anima del Calzaturificio Emanuela.

Nel giro di pochi anni l'azienda cresce e si evolve sempre creando nuovi campionari ma compie il definitivo salto di qualità negli anni '70 quando entra in azienda la primogenita Emanuela, che abbina ad un innato e notevole talento per le calzature ad una conoscenza elevata della modellistica e ad un gusto femminile molto ricercato nella scelta dei pellami, tacchi ed accessori. Emanuela diventa la vera anima dell'azienda tanto che quest'ultima prende il suo nome.  L'evoluzione data dall'arrivo in azienda della primogenita porta alla creazione di nuovi bellissimi campionari, che anno dopo anno accompagnano la moda femminile nel suo mutare. Uno dei punti fermi dell'azienda restà pero' la preziosa caratteristica del "fatto a mano" che mai viene meno in azienda, anche con l'arrivo di macchinari moderni che permettono di lavorare meglio le calzature.

Negli anni '80 giunge in azienda la secondagenita Maura che si affianca ad Emanuela e si occupa in azienda dell'aspetto amministrativo.
Negli anni '90 arriva infine in azienda la terzogenita Francesca, che si occupa dei rapporti con la clientela e della produzione e che affianca Emanuela nelle scelte stilistiche.

Con tre figure femminili a capo dell'azienda Emanuela Passeri, certamente una delle poche aziende al mondo con donne che realizzano scarpe per donne, riesce a cogliere quindi al meglio il gusto e lo stile dell'universo femminile!

storia